• Molte valutazioni positive
  • Servizio clienti nella vostra lingua

Magneti in ferrite

I magneti in ferrite sono facili da riconoscere per il loro colore grigio scuro. A differenza dei magneti al neodimio, non richiedono un rivestimento grazie al loro materiale resistente alla corrosione. Il nostro assortimento comprende magneti in ferrite di stronzio (SrFe), magnetizzati assialmente. I magneti in ferrite sono conosciuti anche come magneti grezzi, magneti in ferrite dura o magneti in ceramica. I vantaggi dei magneti in ferrite:
  • resistenti a temperature da -40 °C a 250 °C
  • resistenti alla ruggine e quindi ideali per l'esterno
  • convenienti
Dischi magnetici in ferrite
fino a 100 mm di diametro
Parallelepi­­pedi magnetici in ferrite
fino a 4,1 kg di forza di attrazione
Anelli magnetici in ferrite
fino a 100/60 mm di diametro

Proprietà dei magneti in ferrite

La caratteristica principale dei magneti in ferrite è il loro tipico colore nero. I magneti in ferrite sono conosciuti soprattutto come magneti per lavagna tradizionali e di solito si trovano in scuole, uffici e in casa. Ma grazie alle loro proprietà, i magneti grezzi in ferrite vengono utilizzati anche dall’industria, perché sono ideali per ulteriori lavorazioni. A differenza dei magneti al neodimio, che perdono in modo permanente la loro magnetizzazione a 80°C, i magneti in ferrite resistono a temperature fino a 250°C. Il vantaggio dei magneti in ferrite è che resistono anche a condizioni estreme e a sostanze chimiche, alcaline e sali. Ecco perché i magneti in ferrite sono utilizzati quando non serve una forza magnetica elevata, ma piuttosto una grande durevolezza. I magneti in ferrite appartengono al gruppo dei magneti permanenti.
I magneti in ferrite sono tra i magneti più prodotti in tutto il mondo. Sono composti per la maggior parte da materiali ceramici, di conseguenza sono conosciuti anche come magneti ceramici. Poiché la loro lavorazione è molto economica, i magneti permanenti ceramici trovano impiego in prodotti e applicazioni che richiedono un magnete permanente conveniente. Vengono usati, per esempio, in altoparlanti, microfoni, giocattoli o in alcuni motori, pompe e filtri magnetici.

Qual è la differenza tra ferriti morbide e ferriti dure?

Esistono due tipi di ferrite, ovvero la ferrite morbida e la ferrite dura. La differenza sta nel livello di forza coercitiva. Le ferriti morbide hanno una forza coercitiva debole, mentre le ferriti dure hanno una forza coercitiva elevata. Detto semplicemente: più questo valore è alto, più un magnete sarà in grado di mantenere la sua magnetizzazione quando viene esposto a un campo magnetico di segno opposto. Le ferriti morbide vengono utilizzate nel settore dell'elettrotecnica, mentre le ferriti magnetiche dure vengono utilizzate, per esempio, in altoparlanti o microfoni.

Maggiori informazioni

Tra le nostre FAQ troverete ancora più informazioni sui magneti in ferrite. Ulteriori dettagli sulle proprietà della ferrite, come la densità o la resistenza elettrica, sono disponibili nella sezione proprietà della ferrite. Potete trovare un confronto completo dei vantaggi e degli svantaggi dei due tipi di magneti consultando la nostra: Devo comprare un magnete al neodimio o un magnete in ferrite?

Magneti in ferrite all'aperto

I magneti grezzi in ferrite sono resistenti alla ruggine e quindi sono adatti per impieghi in ambienti esterni. Solo sulle basi dei magneti in ferrite con base in acciaio del nostro assortimento con il tempo può formarsi della ruggine (volatile), che però non pregiudica la funzionalità dei magneti. Tra i progetti dei nostri clienti trovate applicazioni interessanti con magneti in ferrite all'aperto: